#ilprogettoBasketballClassificaPartiteSenza categoriaLa corsa Sky Walkers riparte da Rosignano

7 Febbraio 2022

Gli Sky Walkers tornano a vincere, e a sorridere. Lo fanno trascinati da un Celli a tratti immarcabile e ad un Crippa scatenato nella ripresa. A Rosignano, contro il fanalino di coda Dinamo, finisce 65 a 87. Gli Walkers si presentano alla partita dopo due sconfitte consecutive, con ancora addosso le scorie della brutta batosta subita pochi giorni fa contro Donoratico. Spalle al muro, obbligati a vincere per ritrovare fiducia e smuovere la classifica, non era facile impattare una partita che, numeri alla mano, vedeva i granata alla vigilia con tutti i favori del pronostico. Ma i numeri e le legittime aspettative spesso sono falsati da diversi fattori. Ieri sera, uno di questi è stata la tensione, palpabile tra i ragazzi lucchesi, che ha totalizzato il campo delle emozioni nei primi due quarti di gioco.

Il piano partita, e l’obbiettivo di squadra sono chiari: tenere gli avversari bassi nel punteggio, e farlo da subito. L’importante è dare un segnale, una risposta, e farlo soprattutto a livello difensivo. E’ proprio dietro infatti che si sono viste le maggiori lacune quest’anno ed è proprio lì che Merciadri e i suoi ragazzi vogliono cambiare passo. L’eccessiva foga di dimostrare però, gioca un brutto scherzo ai ragazzi de #Ilprogetto e il risultato sono gambe ingessate e mente annebbiate per gli Sky Walkers.
Dinamo ha un atteggiamento e una grinta encomiabile e punto dopo punto colpisce ripetutamente i granata arrivando a conquistarsi un bottino di 24 punti nel solo primo quarto. L’attacco Walkers però, anche se non gira al meglio, non è da meno, anzi, e i punti registrati sono ben 30. +6 dopo 10 minuti.

Merciadri in panchina è una vera iena. Si sgola per le troppe situazione di disattenzione e superficialità difensive e vuole dai suoi una reazione immediate. Tensione chiama tensione e la partita diventa ora fangosa, spezzettata, bruttina. Tutto sommato bene così. Il livello di fisicità sale da entrambi le parti. Lucca vuole scappare via, ma Rosignano, che giustamente punta al colpaccio, si aggrappa alla gara con tenacia e determinazione. Nel concreto forse, più che a migliorare le difese sono gli attacchi in questa fase che si incartano e perdono di fluidità. Molte, forse troppe, situazioni individuali creano confusione in campo e il 7 a 7 parziale di fine quarto è un punteggio che ben riflette quanto accaduto. Si va negli intervalli sul 31-37 per gli Walkers. Nei fatti, anche se forse un po’ casuale, una reazione bene o male è arrivata. I giovanissimi lucchesi capiscono che non possono giocare solo di fioretto e per la prima volta da inizio stagione gli Walkers riescono a subire meno di 10 punti in un singolo quarto di gioco.

Nell’intervallo cambia sicuramente qualcosa. I granata scendono in campo con un piglio diverso e la differenza si nota subito, già dalle prime azioni. Si vedono finalmente prime buone collaborazioni difensive, la difesa sui blocchi migliora di intensità e c’è una maggiore attenzione a rimbalzo. Dall’altra parte poi sale in cattedra Sudarshan Celli che gioca un quarto letteralmente perfetto. Dopo l’ottima prova fornita contro Donoratico, Sudar si ripete e prende per mano i suoi. Con Cattani e Simonetti fuori per problemi di falli è lui che trascina i suoi compagni, ed è sempre lui, con i suoi canestri e i suoi assist, che propizia la fuga che sarà decisiva. Gli Walkers prendono così fiducia e la squadra aumenta definitivamente i giri del motore.
Dinamo prova a passare a zona ma a questo punto si scatenano Crippa e Martini che sono bravissimi a rubare palloni a ripetizione e segnare in tutti i modi possibili. Nel finale di quarto l’eccessiva voglia di aggredire alzare la difesa a tutto campo con le linee sfilacciate, lascia qualche buco di troppo sotto canestro e Rosignano risale la china sfruttando bene gli spazi. Il parziale di 19 a 29 però segna ormai la gara. 50 a 68 con 10 minuti da giocare.

Nell’ultima frazione gli Walkers sono bravi a non perdere attenzione e fiducia e continuano a lavorare con intensità su entrambi i lati del campo. Sono i due fratelli Sodini, coadiuvati da Simonetti, a guidare i compagni verso la sirena finale. Rosignano prova con un paio di bombe a rimanere in partita ma prima Landucci e poi Paroli, perfetto dalla lunetta, tengono gli avversari a distanza di sicurezza. Lucca vince anche il quarto parziale e allo scadere il tabellone locale segna 65 a 87 in favore dei ragazzi de #IlProgetto.

Bene la vittoria, che muove nuovamente la classifica. Bene 3 quarti offensivi su 4. Bene anche la voglia di rispondere con carattere al momento negativo. Ancora da registrare la difesa, anche se come detto i primi segnali forse si iniziano a intravedere. Vogliamo fare i nostri sinceri complimenti a Dinamo Rosignano per l’ottima gara disputata, nonostante che i gialloblu non siano ancora riusciti a vincere una partita quest’anno gli va riconosciuto di aver giocato una gara tosta e spigolosa, piena di energia e personalità. Sperando che riescano presto a sbloccare la classifica, a loro va il nostro più grande in bocca al lupo.

Adesso per gli Walkers una settimana di pausa dal campionato. Tra 9 giorni a San Concordio arriva Stagno, una squadra di talento con cui all’andata vincemmo una partita durissima solamente nei secondi finali. Da stasera si torna già in palestra per allenarsi con un unico obbiettivo in testa. Mettere a posto quella benedetta difesa.

Forza Ragazzi!
Forza Sky Walkers!

PARZIALI
24/30 ; 07/07 ; 19/29 ; 15/19
24/30 ; 31/37 ; 48/68 ; 65/87

SKY WALKERS: Cattani 4, Celli 16, Crippa 10, Landucci 13, Sodini R. 13, Paroli 6, Galli, Sodini D. 2, Martini 7, Petri, Gianni 2, Simonetti 14. All. Merciadri, ass. Belli

Dinamo Rosignano: Gherarducci 12, Serrini 4, Cecconi 8, Casini, Conti 4, Chiappi 5, Panattoni 6, Ferretti 5, Manetti, Garzelli 12, all. Becherini 9.

https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2020/05/logo_fbml.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2019/10/studio-apollonia-piccolo.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2019/10/ottavo-nano-piccolo.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2019/10/mediaus-piccolo.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2021/09/black_mirror_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2021/09/lebowski_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2021/09/inpasti_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2022/02/energy_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2019/10/gli-orti-piccolo.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2021/09/axa_giovannetti_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2021/09/agraria_landucci_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2022/03/spacest_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2021/09/non_e_carpaccio_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2021/11/life_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2021/09/CCVF_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2021/09/farmacia_giannini_tiny.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2022/05/il_castellaccio.png
https://www.luccaskywalkers.com/wp-content/uploads/2019/10/logo-completo-lsw-medio.png

Società sportiva dilettantistica

LUCCA SKY WALKERS

Via per Camaiore 7134
Torre – LUCCA 55100
Italia
Cod. Fisc. 92059560463

Società sportiva dilettantisticaLUCCA SKY WALKERS


Via per Camaiore 7134
Torre - LUCCA
Cod. Fisc. 92059560463

INSTAGRAM